Questo sito utilizza cookie tecnici, cookie analitycs e cookie di profilazione di terza parte, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione clicca qui
+39 011 19690260Dal lunedì al venerdì
dalle 09.00 alle 18.00
Panoramica su Kotor

Kotor (Cattaro) è una bellissima cittadina collocata al fondo del più vasto fiordo del Mediterraneo, affascinante e pittoresca.
È circondata da mura possenti, edificate a partire dal IX secolo e rimaneggiate fino al XVIII, al cui interno si trovano, tra i vicoli medievali, chiese cattoliche e ortodosse, negozi di souvenir, bar e ristoranti per ogni gusto.
Si suppone che Kotor sia stata fondata in epoca romana, Acruvium, e faceva parte della provincia della Dalmazia. 
L’attuale impianto architettonico è dovuto in gran parte agli interventi compiuti dai veneziani che la occuparono per quasi 400 anni all’epoca in cui il nome mutò in Cattaro. Nel 1813 la cittadina si unì per un breve periodo al Montenegro, ma con la Restaurazione passò sotto il controllo austriaco, sotto cui rimase fino alla fine della prima guerra mondiale.
Kotor ha una storia antica come potenza navale e il Museo Marittimo ne è l’espressione più piena con tre piani di esposizione all’interno di un meraviglioso palazzo settecentesco.
 
Il clima è mediterraneo, con temperature miti, le temperature medie mensili variano dai 10 gradi di gennaio ai 29 di luglio, quando le massime superano abbondantemente i 30 gradi. Ottima  è anche la temperatura dell’acqua del mare, che oscilla tra 25 e 18 gradi. Le precipitazioni sono scarse d’inverno e praticamente assenti d’estate.

 

Specialità culinarie e vini

E' facile arrivare in Montenegro: il paese dispone di 2 aereoporti internazionali, a Podgorica e Tivat.

 

  • L’aeroporto di Podgorica (Golubovci) è situato a 12 km da Podgorica, 80 km da Kolasin, 170 km da Zabljak, 62 km da Budva, 65 km da Bar.
  • L'aeroporto di Tivat serve la zona della Bocche di Cattaro ed è situato a 3 km da Tivat, 20 km da Budva, 20 km da Herceg Novi, 4 km da Kotor, 60 km da Bar, 84 km da Ulcinj.

I principali porti marittimi, a cui è stato riconosciuto lo status di porti internazionali, sono:

  • Bar,
  • Cattaro,
  • Herceg Novi,
  • Budva

Esistono collegamenti regolari tramite traghetto sulle linee:

  • Bar-Bari,
  • Cattaro-Bari
  • Bar-Ancona